in

Le tre rose di Eva 3 anticipazioni, il ritorno di Ruggero più crudele che mai

Spietato assassino nella prima stagione, padre amorevole e pronto a tutto per i figli nella seconda: sono tante le sfaccettature di Ruggero Camerana, il personaggio interpretato da Luca Ward nella fiction “Le tre rose di Eva”. Quale sarà il futuro di questo personaggio? Secondo quanto anticipato dallo sceneggiatore Michele Abatantuono, Ruggero Camerana si troverà costantemente al limite tra il bene e il male, sebbene le sue sorti nella terza stagione non siano state ancora del tutto stabilite…

anticipazioni le tre rose di eva 2

Ruggero è un assassino ma è anche un padre“, ha commentato lo sceneggiatore, lasciando intendere che il personaggio di Ruggero Camerana sarà attraversato da due anime costantemente in conflitto. Tra le due, è però probabile che a vincere sia quella della prima stagione, che lo ha reso un personaggio potente e capace di influire sulle dinamiche della fiction: “E’ difficile che dimentichi quanta crudeltà ci sia in lui. Nasce come iena e come tale resterà e avrà ancora modo di sfogare la sua indole“, ha anticipato Abatantuono.

Ruggero Camerana tornerà quindi il personaggio spietato di un tempo. Sarà forse la vendetta di Rosa Gori, l’unica donna che abbia mai amato, il suo movente? Oppure, Camerana potrebbe essere pronto a tutto pur di rimettere in libertà la sua Viola? Se per avere una risposta bisognerà aspettare, è certo che il suo ritorno in gran stile è collegato a quanto accaduto nell’ultima puntata della seconda stagione: Ruggero è riuscito ad impossessarsi nuovamente del denaro rubato alla Confraternita nella prima stagione, grazie al fatto che Viola gli ha fornito il numero di conto in banca poco prima di essere arrestata…

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Il segreto sabato 21 dicembre: Sebastian scopre la verità su Emilia

Maddie McCann

“Maddie McCann è morta”, parla un veggente tedesco