in ,

LEA, vaccini gratis e senza ticket per anziani e bambini: ecco quali

Sanità, l’annuncio del ministro Lorenzin è di queste ore: vaccini gratis e senza ticket per anziani e bambini. Questo uno degli effetti dei nuovi Livelli Essenziali di Assistenza, detti anche LEA, varati ieri dal governo Gentiloni.

“Con il nuovo piano nazionale vaccini, collegato ai nuovi Livelli essenziali di assistenza (Lea), il cui decreto è stato firmato dal premier Paolo Gentiloni, i vaccini saranno gratis per tutti e senza pagamento del ticket, perché i vaccini non sono da considerarsi una cura ma attengono alla prevenzione collettiva della popolazione”, ha dichiarato all’Ansa il ministro della Salute.

Tra le vaccinazioni gratuite l’anti-Papilloma virus anche per i maschi di 12 anni; l’antimeningococco b per i bambini ai primi mesi di vita, e quello trivalente per gli adolescenti; l’antipneumococcico che immunizza gli ultrasessantacinquenni da polmoniti e meningiti stesse; ancora, il vaccino contro l’herpes zoster e quello contro la varicella, in alcune regioni ancora a pagamento, e anche il richiamo anti-poliomelite negli adolescenti.

Priorità dunque al vaccino anti meningite, che d’ora in poi sarà gratuito anche per gli adolescenti che devono sottoporsi ai richiami per continuare ad essere immunizzati. Perché il nuovo Piano nazionale vaccini entri in vigore, c’è ora da aspettare solo l’ultimo passaggio tecnico in Conferenza Stato-Regioni, previsto per il prossimo 19 gennaio.

 

Caserta uomo accoltella moglie

Ragusa: tenta di far esplodere bombola gas davanti Questura, arrestato 44enne

The Vampire Diaries 8×09 anticipazioni: il primo ballo di Elena e Damon, il piano di Sybil