in

Lecce esce di strada con l’auto nella notte: 33enne trovato morto all’alba

Un tragico incidente sulla Boncore- San Pancrazio, nel territorio di Veglie, provincia di Lecce, è costato la vita ad un giovane 33enne, uscito fuori strada e finito in una scarpata. L’uomo, originario di Erchie, un comune in provincia di Brindisi, è stato ritrovato solo intorno alle 5 del mattino di oggi, martedì 21 maggio 2019, ma l’incidente potrebbe essere avvenuto, presumibilmente, nel corso della notte. Il 33enne viaggiava a bordo di una Mercedes E220, sulla provinciale che collega Boncore – frazione di Nardò, nei pressi di Porto Cesareo – a San Pancrazio Salentino, in agro di Veglie.

Incidente Veglie, le possibili cause

Le cause che hanno portato il giovane fuori strada sono ancora in fase di accertamento ma il fatto che al momento dello sbandamento si trovasse su un rettilineo, viaggiando in direzione Brindisi, farebbe pensare che il 33enne possa esser stato colto da un malore o da un colpo di sonno improvviso. Perdendo il controllo dell’auto, la Mercedes è così finita all’interno di un campo, rovesciandosi. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 inviati da Brindisi, i Vigili del fuoco del distaccamento di Veglie e i Carabinieri della stazione vegliese. A lanciare l’allarme i familiari che non vedendolo rientrare si sono subito allertati.

Leggi anche —> Mirandola incendio nella sede della polizia locale, 2 morti: «E’ doloso»

Oggi è il Teacher Pride: che cos’è, perché è stato indetto

maicol lentini inter

Maicol Lentini, morto a 15 anni dopo una lunga malattia: era una promessa dell’Inter