in ,

Cronaca Lecce: 19enne partorisce per strada sotto gli occhi stupiti degli amici

Un’uscita con gli amici, qualche risata, due chiacchiere e poi il fatto incredibile. Una ragazza l’altra sera si era recata a Porto Cesareo, Lecce, con la sua compagnia. Siamo vicini al litorale Jonico,  è notte tardi e ci troviamo nei pressi del “Lido Tabù”. Ad un certo punto la ragazza 19enne si è appartata per dei bisogni fisiologici assieme ad un’amica. Quello che succede dopo ha dell’incredibile. L’amica dopo aver udito dei lamenti si è trovata di fronte ad un parto.

Gli amici erano completamente ignari della gravidanza della 19enne. Sono stati proprio loro a convincere la ragazza a recarsi all’ospedale. Il neonato è stato avvolto in una copertina, quindi la corsa verso la struttura “San Giuseppe Sambasi” di Nardò. Fortunatamente le condizioni fisiche del bambino sono molto buone. Gli accertamenti medici non hanno avuto nessun riscontro negativo. Il neonato pesa 3 chilogrammi e 150 grammi. La 19enne originaria di Lecce ha invece preoccupato il personale ospedaliero: più che dal punto di vista fisico, da quello  psicologico.

Nella mattinata di ieri c’è stato poi il trasferimento all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce, sia della madre che del bambino. In corso le indagini per accertare eventuali negligenze. Al momento il quadro escluderebbe l’abbandono di minore. Intanto la 19enne ha lasciato la struttura ospedaliera ed ha ribadito di non voler riconoscere il figlio. Secondo la legge ha ancora dieci giorni per cambiare idea prima che intervenga il tribunale dei minori. Il neonato si trova ancora sotto le cure dei medici.

 

grey's anatomy 12

Grey’s Anatomy 12 episodio 12×12: Sarah Drew rivela alcuni segreti sul futuro dei Japril

bando startup incubatore mirandola

Startup europee verso la Silicon Valley: aperta la call di Mind the Bridge