in ,

Lecco: Antonio Rossi se la vede brutta, ma il ladro rimane senza benzina

6 biciclette da corsa da svariate migliaia di euro, 4 caschi integrali, una marmitta da motocicletta e centinaia di euro in generi alimentari: sarebbe stato questo il bottino di un ladro a Lecco. Sarebbe, se la sua auto non fosse rimasta senza benzina. Tra i derubati anche il campione Olimpico e Assessore Regionale allo sport Antonio Rossi. Ma andiamo con ordine.

benzina

Nella notte tra venerdi 25 e sabato 26 aprile una donna si sveglia a causa di alcuni rumori provenienti dalla strada, a Lecco. Quei rumori le suonano sinistramente chiari: provengono dai garages dell’immobile vicino al suo. Allora la donna decide di avvertire la Polizia, che giunge sul posto di li a qualche minuto. Gli agenti seguono le indicazioni della donna e scendono la rampa che porta ai box. Sanno che tra quei box c’è anche quello dell’ex assessore locale Antonio Rossi, tutt’ora incaricato dello Sport in Lombardia.

Gli agenti trovano il ladro che sta versando carburante nel serbatoio della sua auto con strumenti di fortuna. Il bandito sbadato cerca di scappare ma sa che per lui la notte di razzia è finita. I poliziotti lo fermano e lo portano in centrale. Aveva scassinato 21 box su 25 ospitati dalla struttura e stava per tornare al suo covo, ma la Toyota Corolla rubata usata per compiere i furti proprio non si metteva in moto. Processato per direttissima, è stato condannato a 2 anni di reclusione.

photo credit: UK in Italy via photopin cc

un medico in famiglia 9

Un Medico in Famiglia 9: i segreti di Ave, Elena e Sara

Amici 13 diretta 26 aprile

Amici 13 diretta sabato 26 aprile: Gigi D’Alessio e Umberto Tozzi per la comparata di canto