in

“Lech Walesa: l’uomo della speranza” al cinema (Video)

L’ottantenne regista polacco Andrzej Wajda ha portato sul grande schermo la storia dell’ex Presidente della Polonia e Premio Nobel per la Pace Lech Walesa, raccontando la “sua” trasformazione da operaio a Leader politico. Il titolo del film è “Lech Walesa: l’uomo della speranza” e la storia inizia dallo sciopero dei lavoratori dei cantieri navali polacchi nel 1980. A quell’epoca Walesa era il leader e da lì nacque “Solidarnosc”,  il primo sindacato indipendente in un Paese del blocco comunista. Lech Walesa facebook2


Il sindacato fu messo fuorilegge è proseguì la sua attività come movimento clandestino fino alla Caduta del muro di Berlino. Nel 1983 Walesa vinse il Premio Nobel per la Pace e dal 1990 al 1995 fu Presidente della Polonia. Il racconto dell’ex Presidente polacco prende vita, sullo schermo, con l’intervista di Oriana Fallaci che nel ’81 incontrò il Leader. Nel film la giornalista è interpretata da Maria Rosaria Omaggio.

 

 

 

Pronti per le vacanze 2014 con il proprio animale

MERCEDES AMG PETRONAS facebook1

F1: Nico Rosberg della Mercedes parla del suo rapporto difficile con il compagno di squadra Lewis Hamilton