in

Legge 104/92, benefici e requisiti per dedurre le spese mediche

Legge 104/92, benefici e requisiti per dedurre le spese mediche? In questo articolo vi spieghiamo quando è possibile dedurre le spese mediche affrontate da disabili e portatori di handicap dal reddito complessivo.

La Legge 104/92 è il riferimento legislativo “per l’assistenza, l’integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate”, una legge dedicata quindi ai disabili e alle persone che solo solite accudirli: se in passato vi abbiamo già spiegato a chi spetta chiedere permessi per l’assistenza alle persone con difficoltà, in questo articolo parliamo invece dei benefici e dei requisiti richiesti dalla Legge 104/92 per dedurre le spese mediche affrontate da persone disabili e portatori di handicap. Il 23 Settembre 2016, con la risoluzione 79/E, l’Agenzia delle Entrate ha infatti fornito chiarimenti fondamentali in merito alle possibili deduzioni: il TUIR, Testo Unico delle Imposte sui Redditi, con l’articolo 10 comma 1 ha chiarito che sono interamente deducibili tutte le “spese mediche e quelle di assistenza specifica necessarie nei casi di grave e permanente invalidità o menomazione”. Le spese mediche deducibili saranno quindi quelle affrontate per:

  • assistenza infermieristica e riabilitativa;
  • personale addetto all’assistenza diretta della persona;
  • personale di coordinamento delle attività assistenziali di nucleo;
  • personale con la qualifica di educatore professionale;
  • personale addetto ad attività di animazione e di terapia occupazionale.

Quali sono i requisiti richiesti, però, per poter dedurre tali spese? Come spiega l’art.3 della Legge 104, possono dedurre interamente le spese mediche tutti coloro che “presentano una minorazione fisica, psichica o sensoriale” che porta a difficoltà di apprendimento, di relazione o di integrazione lavorativa”: per richiedere la deduzione delle spese mediche dal reddito, quindi, i cittadini dovranno presentare – oltre alla certificazione d’invalidità – un documento che attesti l’accertamento della grave o permanente invalidità e/o menomazione.

Rock and Roll Hall of Fame 2017, la lista degli artisti nominati: quanti volti nuovi

Fiorentina-Sampdoria highlights Bernardeschi gol

Slovan Liberec – Fiorentina probabili formazioni e ultime notizie Europa League