in ,

Legge di Bilancio 2017 Testo e novità, ok dalla Camera, Renzi: “Meno tasse, ecco cosa cambia”

La Legge di Bilancio 2017 potrebbe essere uno degli ultimi DDL a rimbalzare tra Camera e Senato prima  del Referendum del 4 dicembre 2016. Intanto, però, nella giornata di oggi, 28 novembre 2016, la Legge di Bilancio 2017, detta anche Legge di Stabilità, è stata approvata dalla Camera con 348 sì e 144 no. Per onor di cronaca, si tratta della sessantaduesima fiducia richiesta dal Governo e ottenuta. Ma cosa cambia con la nuova Legge di Bilancio 2017? Lo ha spiegato Matteo Renzi in conferenza stampa a Palazzo Chigi, accompagnato dal ministro Padoan. “Nonostante i nostri sforzi questa settimana siano soprattutto sul Referendum – ha esordito il Premier – continuiamo a lavorare sulla politica del nostro governo. La legge di stabilità porta una ventata di buone notizie e ci accompagnerà per tutto il 2017.”

>>> LEGGE DI BILANCIO 2017 TESTO <<<

Quali sono i principali cambiamenti con la Legge di Bilancio 2017 approvata dalla Camera? “Anzitutto saranno abbassate le tasse – ammette Matteo Renzi in conferenza stampa – con buona pace di tutti, tra cui il Presidente Monti, possiamo evidenziare come sarà ridotta l’Ires, non ci sarà più l’Irpef agricola e ci saranno interventi sulle partite IVA.” Inoltre, importante intervento con la Legge di Bilancio 2017 anche per quanto concerne i pensionati minimi: “Le pensioni più basse saranno portate a 50 euro, con un aumento di ben 20 euro. Ci sarà un aumento fino a 1000 euro e la possibilità di ricongiunzione anche per i professionisti.” ha affermato Matteo Renzi a Palazzo Chigi.

>>> LEGGE DI BILANCIO 2017 I BONUS IN PROGRAMMA <<<

Con la Legge di Bilancio 2017 non sarà messa da parte la sanità: “Polemiche futili – ha proseguito Renzi – c’è un aumento a 113 miliardi, facciamo registrare un +2 rispetto alla Legge di Bilancio 2016, mentre per quanto concerne il fondo per la non autosufficienza arriva a 450 milioni.” Capitolo scuola: con la Legge di Bilancio 2017 spazio a maggiori fondi per le scuole paritarie. Ma Renzi sottolinea: “In alcune Regioni come il Veneto gli asili, le scuole materne, sono realtà parificate, abbiamo messo più fondi ma dichiareremo guerra ai diplomifici.” E la crescita viene confermata: “Siamo all’1%.”

Seguici sul nostro canale Telegram

Oroscopo Paolo Fox 2016 Dicembre Vergine

Oroscopo Paolo Fox Dicembre 2016, Vergine: puntate sul lavoro

tendenze colore capelli 2017, tendenze colori capelli 2017, tendenze inverno 2017 capelli, colore capelli inverno 2017,

Tendenze colore capelli 2017: dal Tiger Eye al Ronze, ecco i trend per le bionde e le more