in ,

Legge di stabilità 2016 detrazioni: ecco tutte le agevolazioni fiscali per la casa

Pochi giorni fa il Parlamento ha approvato il testo definitivo della Legge di Stabilità 2016; tra i punti più difficili da concordare ci sono stati certamente tasse e agevolazioni sulla casa. Urban Donna vi spiega cosa accadrà nel 2016 per tutto ciò che ha a che fare con la casa: acquisto, agevolazioni, detrazioni fiscali, ristrutturazioni.

Per prima cosa è importante sapere che per il 2016 sono state definitivamente abolite Imu e Tasi sulle prime case, su terreni agricoli e imbullonati. Inoltre per chi dà in comodato gratuito la casa ai figli c’è una detrazione del 50% così come l’assimilazione ad abitazione principale per la casa del coniuge separato. Inoltre sono state confermate molte delle detrazioni fiscali relative ai lavori in casa.

Nel dettaglio infatti è stato confermato il bonus ristrutturazioni con detrazioni Irpef al 50% con un tetto di 96 mila euro per il 2016 e al 36% con tetto a 48 mila euro per il 2017. Esse riguardano manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, ristrutturazione edilizia per le singole unità immobiliari residenziali ma anche per le parti comuni dei condomini. Inoltre è stato confermato il bonus mobili; per il 2016 ci saranno detrazioni Irpef al 50% con un tetto a 10 mila euro (che sale a 16 mila euro per le coppie under 35) per l’acquisto di mobili e grandi elettrodomestici. Confermato inoltre il bonus per la riqualificazione energetica con detrazioni Irpef e Ires che restano al 65% per il 2016 e al 36% dal 2017.

Credit Foto: NOBUHIRO ASADA / Shutterstock

daghestan spari sui turisti in russia

Russia, spari sui turisti in Daghestan: 1 morto e numerosi feriti

startup italia

Startup Innovative, l’identikit del neoimprenditore nel 2015: giovane, diplomato e determinato