in

Legge di stabilità e riforma della sanità: tutto ciò che cambia nel 2016

Con la Legge di stabilità del 2016 sono in arrivo importanti novità per l’anno nuovo, sopratutto per ciò che riguarda la riforma della sanità. Le nuove norme in discussione alla Camera riguardano le assunzioni di personale medico e infermieristico e nuove norme sui piani di rientro per le aziende ospedaliere.

Dall’1 gennaio 2016, infatti, le aziende ospedaliere potranno assumere personale con contratti a carattere flessibile, a febbraio dovranno quindi inviare una documentazione relativa al fabbisogno di personale medico e nel mese di marzo saranno poi le regioni ha bandire i concorsi per l’assunzione con un 50 % dei posti disponibili dedicati a medici e infermieri precari del Servizio Sanitario Nazionale. Oltre a queste novità, fra le norme ci saranno anche i piani di rientro sui bilanci delle aziende che dovranno essere pubblicati sui siti degli ospedali. Il tempo per mettersi in regola è di massimo 3 anni, scaduti i quali ci sarà la decadenza di tutto il management. Invece, i bandi delle gare dovranno avere un servizio informatico unificato, in modo tale da garantire l’interoperabilità fra le sedi ed eliminare definitivamente il sistema informatico ancora diversificato.

Vincenzo De Luca, in merito alla Legge di stabilità 2016 e alla riforma della sanità ha dichiarato: “In queste ore si stanno approvando emendamenti alla Legge di Stabilità che consentiranno l’assunzione di tremila medici su tutto il territorio nazionale, credo che in Campania potremmo puntare ad avere tra le 400 e le 500 nuove assunzioni“. Le ultime novità non hanno convinto i medici, i quali hanno indetto uno sciopero nazionale di 24 ore per la giornata di oggi poiché i tagli alla sanità hanno difatti aumentato il precariato e il nuovo emendamento, sostiene Costantino Troise, segretario nazionale dell’Anaao, non ha debellato l’emergenza.

Photo Credit: Minerva Studio/Shutterstock.com

17a giornata arbitri

Serie A 17a giornata, le designazioni arbitrali

Rabiot calciomercato Inter

Ultime notizie calciomercato Napoli: offerta ufficiale per Rabiot