in ,

Legge di stabilità: il Senato dà il via libera, il 7 gennaio toccherà all’Italicum

Dopo che il Senato ha approvato la fiducia sul maxi emendamento alla Legge di stabilità, quest’oggi l’iter proseguirà con l’esame definitivo alla Camera. Già in mattinata, infatti, sarà discusso in commissione, poi seguiranno le votazioni sugli emendamenti e intorno alle 18,30 il testo approderà in Aula per la discussione generale. Matteo Renzi, dopo la lunga maratona notturna ha dichiarato: “Abbiamo stoppato l’assalto alla diligenza e messo in cantiere la legge elettorale: indietro non si torna”.

Il premier si è detto soddisfatto per l’approvazione delle Legge di stabilità che “toglie 18 miliardi di tasse ai cittadini”. E ora? Ora è giunto il momento dell’“incardinamento dell’Italicum 2.0” ha inoltre aggiunto Renzi dopo lo scambio di commenti con i parlamentari. È infatti previsto per il 7 gennaio l’arrivo in Senato dell’Italicum.

Roberta Ragusa processo a Logli

Omicidio Roberta Ragusa: il processo ad Antonio Logli inizierà il 6 marzo

Anziano imbocca strada contromano

Torino: auto contromano in tangenziale, un morto e due feriti