in ,

Legge elettorale, M5S chiude a Renzi: “Tempo scaduto”

All’indomani dal secondo incontro streaming tra Pd e M5S, Luigi Di Maio, il primo interlocutore di Matteo Renzi, dà una brusca accelerata al tavolo delle trattative, apertosi tra il Partito Democratico e le delegazione grillina in merito all’Italicum. “Il M5S era pronto a chiudere ieri. Ci dispiace per il Pd ma non c’è più tempo”, così all’unisono i deputati grillini in un messaggio diffuso dal blog di Beppe Grillo.

E a chi parla di chiusura delle trattative, il vicepresidente della Camera replica: “Chiusura? Non mi sembra. Abbiamo dato un’accelerata al dibattito perché l’ennesimo tavolo sulle riforme sarebbe stato stucchevole … Finiti i tavoli non è finito anche il confronto: ci aspettiamo che le preferenze siano nella legge elettorale in Aula. Il Pd dia una risposta”.

Massimiliano Allegri

Juventus: trovata intesa con l’Udinese per Roberto Pereyra

vittoria ha perdonato andrea?

Temptation Island: Vittoria ci ripensa e torna con Andrea?