in ,

Legge elettorale, Maria Elena Boschi: c’è intesa con Fi, avanti prima del Quirinale

Sui tempi relativi all’iter delle riforme costituzionali e della legge elettorale “c’è sempre stata intesa con Forza Italia”: a dirlo è il ministro per le riforme Maria Elena Boschi, rispondendo ai cronisti a Montecitorio dopo aver illustrato il ddl riforme che ha terminato l’esame in commissione.

Il calendario prevede che l’8 gennaio saremo in aula alla Camera con la riforma costituzionale e, contemporaneamente, al Senato procediamo con la legge elettorale” assicura. L’intesa con Forza Italia riguarderebbe anche la decisione di procedere con le riforme prima di votare il successore del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano: “Certo, anche perché il capo dello Stato ancora non si è dimesso– spiega Maria Elena Boschi- e non possiamo bloccare l’esame e l’approvazione di misure importanti per il paese in attesa di una data che non si sa quale sarà”.

L’esame dell’Italicum in aula, secondo il ministro, comincerà ai primi di gennaio, se non prima.

El Kaddouri Torino

Torino – Genoa probabili formazioni Serie A sedicesima giornata

Icardi Inter

Inter – Lazio probabili formazioni Serie A sedicesima giornata