in

Leggere allunga la vita: la scoperta tramite uno studio scientifico

Sappiamo già molto sugli effetti dei libri sulla nostra mente, inoltre, è stato dimostrato come la biblioterapia sia in grado di aiutarci nel bilanciamento dell’umore e nel recupero da affezioni psicologiche come l’ansia, la depressione e gli attacchi di panico. Ora, però, un nuovo studio rivela come leggere possa addirittura allungare l’aspettativa di vita. Ecco di cosa si tratta.

Leggere aiuta ad aumentare la capacità di concentrazione e allena la memoria e la creatività. Ora, secondo uno studio condotto all’Università di Yale del New Haven, nello stato del Connecticut, è stato rivelato come chi ama leggere e lo fa per un periodo significativo, abbia anche un’aspettativa di vita più lunga rispetto a chi invece non legge. La ricerca è stata pubblicata sulla rivista Social Science & Medicine e ha preso in esame 3635 persone sopra i 50 anni di età che durante lo studio sono stati suddivisi in tre gruppi: chi non leggeva libri, i lettori accaniti e chi leggeva da 1 a 3 ore a settimana.

A 12 anni dall’inizio dello studio, i ricercatori hanno scoperto che i lettori medi avevano il 17% in meno di probabilità di una morte prematura, mentre per i lettori accaniti la percentuale saliva al 23%. Nella maggior parte dei casi si trattava di donne con un istruzione universitaria e benestanti. Si tratta di circa due anni di vita in più guadagnata tramite la lettura dei libri. Becca R. Levy, principale autrice dello studio ha sottolineato: “Le persone che hanno riferito di leggere almeno mezz’ora al giorno un libro hanno un significativo vantaggio di sopravvivenza rispetto a chi ha dichiarato di non farlo“. Dunque, leggere non è solo un’attività piacevole, ma un vero e proprio toccasana per il fisico e la mente.

[dicitura-articoli-medicina]

McDonald's lavora con noi

McDonald’s lavora con noi 2016: offerte a Napoli, Roma ed Aosta nella ristorazione

Legami Replica 22 luglio 2016

Anticipazioni Legami soap opera trame dal 8 al 13 agosto: Diana arrestata, ecco cosa succede