in ,

Leicester campione d’Inghilterra, Ranieri chiama Hiddink: “Grazie, grazie…”

Nella serata di ieri tutte le attenzioni dei tifosi inglesi e più semplicemente degli appassionati di calcio erano focalizzate su Stamford Bridge, dove stava andando in scena un classico della Premier League, il derby londinese tra Chelsea e Tottenham; la partita tra Blues e Spurs però rappresentava qualcosa di più, da quel risultato dipendeva l’esito di un’intera stagione sia per la squadra di Pochettino che per il Leicester di Claudio Ranieri, spettatore dell’incontro che ha cambiato la storia del campionato inglese.

=> CLICCA QUI PER LE ULTIME NOTIZIE SULLA PREMIER LEAGUE

Un 2-2 rocambolesco quello firmato a Stamford Bridge dalla squadra di Hiddink, dopo un primo tempo a senso unico; un 2-2 che ha fatto gioire una città intera ma sopratutto tutti coloro che hanno seguito con passione la favola delle Foxes. Curioso che sia stato proprio il Chelsea a regalare di fatto lo scudetto a Claudio Ranieri, lui che a Londra aveva allenato raggiungendo un secondo posto e una semifinale di Champions League per poi essere mandato via per far posto a José Mourinho.

=> CLICCA QUI PER TUTTE LE NOTIZIE SUL LEICESTER

E così Claudio Ranieri ha deciso di ringraziare a modo suo i Blues e da vero signore qual è ha alzato la cornetta e ha telefonato al collega olandese Hiddink, così come riporta Gazzetta dello Sport: “Mi ha chiamato pochi minuti dopo il fischio finale. La sua voce tremava, non so se stesse piangendo: mi ha ringraziato cinque volte” Un finale degno di una favola, la favola del Leicester di Claudio Ranieri.

Isola dei Famosi facebook

Isola dei Famosi 2016 replica semifinale 2 Maggio: ecco come rivedere la puntata

Made in Sud 2016, intervista esclusiva agli Arteteca: “Monica e Enzo nella vita reale”