in

L’entroterra selvaggio del Brasile raccontato nella mostra di Pasmanik a Venezia dal 15 maggio 2014

Ѐ la regione selvaggia e meravigliosa dello Jalapão, nel cuore del Brasile, il soggetto della personale di Renato Pasmanik, ospitata all’Officina delle Zattere di Venezia a partire dal 15 maggio 2014.

concorso leica oskar barnack fotografia 2014

Fotoreporter instancabile, questa volta Pasmanik è arrivato ai confini della terra per documentare la savana tropicale del Brasile, cogliendone la natura incontaminata e la silenziosa contemplazione. Un ulteriore viaggio esplorativo, dunque, che va ad arricchire il ciclo Un Regard Silencieux, a cui l’autore sta lavorando da diversi anni.

Come racconta lo stesso artista, che anche in questa occasione ha fatto ricorso alla fotografia aerea, è stato il paesaggio “a impossessarsi dell’obiettivo”, restituendo al pubblico luoghi il cui raccoglimento e la cui grandezza sono amplificati dall’assenza della figura umana. Una ricerca stilistica, insomma, dove flora e fauna, colte nelle loro forme bellissime, si fanno portavoce di emozioni primordiali.

Al fianco del reportage, anche alcune fotografie scattate dall’autore nel 2012, alcune delle quali presentate alla mostra ospitata dalla Galleria Gomiero di Milano lo scorso novembre.

Appuntamento con il vernissage giovedì 15 maggio alle ore 18. L’esposizione, ad ingresso libero, è stata realizzata grazie al supporto della Galleria Jef di Parigi e sarà aperta tutti i giorni dalle 11 alle 19 fino al 25 maggio 2014.

Per saperne di più, visita il sito dell’Officina delle Zattere.

 

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Car sharing

Car sharing, anche in Italia va di moda viaggiare su un’auto “condivisa”

Juventus: Vucinic, Osvaldo e Quagliarella pronti a lasciare i bianconeri (Video)