in ,

Leone d’oro Venezia 2013: vittoria italiana con Sacro Gra di Gianfranco Rosi

Vince il Leone d’oro della settantesima Mostra d’Arte Cinematografica va a Sacro Gra di Gianfranco Rosi. Il Premio speciale della giuria consegnato dal geniale musicista e giurato Sakamoto va a Philip Groning per il suo “Die Frau Des Polizisten” La Miglior sceneggiatura: vince con Steve Cogan e Jeff Pope del superfavorito “Philomena“; il Premio Marcello Mastroianni, volto ai giovani emergenti viene assegnato a Tye Sheridan di Joe.

gianfranco rosi

Coppa Volpi “miglior interprete femminile” assegnata a Elena Cotta, interprete del film Via Castellana Bandiera, la quale dedica amorevolmente il premio al marito, con il quale ha appena festeggiato le nozze di diamante: mentre snocciola l’elenco dei ringraziamenti scoppia a piangere. E’ la volta della Coppa Volpi “miglior interpretazione maschile” Themis Panou. Il Leone d’Argento va a Miss Violence di Alexandros Avranas. Il Gran Premio della giuria, invece, viene consegnato a Jiaoyou di Tsa Ming-Liang.

In sala stampa iniziano i primi borbottii in virtù di alcune piccole perle in concorso che, forse, avrebbero meritato un riconoscimento speciale. Di certo i bookmakers saranno rimasti a bocca aperta in considerazione del fatto che dessero Philomena come una vittoria semi-annunciata…e invece

Fotografie a cura di Martina Viganò

Seguici sul nostro canale Telegram

Venezia 2013

Mostra del Cinema Venezia 2013: il Leone ruggisce sul G.R.A ecco tutti i vincitori

UeD Claudia e Andrea

Uomini e Donne, Claudia D’Agostino: “Tornare insieme ad Andrea? Dipende da come me lo chiederebbe”