in ,

L’Eredità stasera non va in onda: fino a quando proseguirà Don Matteo 9

L’Eredità stasera non va in onda. Dopo il cambio di programmazione di ieri, per via del malore accusato da Fabrizio Frizzi mentre si trovava negli studi Rai, è la stessa ammiraglia ad annunciare, anche tramite Facebook, che proseguirà la messa in onda di Don Matteo 9. Fino a quanto però?  Nell’avviso si legge infatti: “CAMBIO DI PROGRAMMAZIONE #Rai1 Fino a venerdì 27 ottobre #DonMatteo9 in sostituzione de #LEredità Don Matteo UFFICIO STAMPA RAI“. Sicuramente fino a venerdì sera Rai 1 trasmetterà quindi, nella fascia dedicata al game show, che si contrappone al game di Canale 5, le repliche delle puntate dell’amatissima fiction con Terence Hill, Simone Montedoro e Nino Frassica. Non è detto, però, che il cambio di programmazione non possa proseguire oltre.

>>> ECCO COSA è accaduto a FABRIZIO FRIZZI 

Quali sono le condizioni di salute di Fabrizio Frizzi? Le voci che corrono sul web sono contrastanti. La famiglia di Frizzi ha chiesto massimo riserbo sulla condizioni mediche dell’amato e stimato conduttore ed il pieno rispetto della privacy in questo momento così delicato. I medici dell’ospedale Umberto I, dove Frizzi è ricoverato, non hanno diramato alcun bollettino medico. Ecco perché c’è quindi chi sostiene che il conduttore riservi in gravi condizioni di salute e chi afferma il contrario. Secondo quanto riportato dal Corriere.it, che cita fonti ospedaliere, ad esempio:  “Frizzi versa in gravi condizioni“. Al contrario nella nota diramata dalla Rai con le parole del direttore Generale della Rai, Mario Orfeo si apprende che: “Stamattina Fabrizio Frizzi sta meglio, è riuscito anche ad alzarsi e a passeggiare un pochino nel reparto in cui è ricoverato“.

Il direttore generale Mario Orfeo ha poi aggiunto, rinnovando i suoi auguri di pronta guarigione, che attenderanno Frizzi a braccia aperte all’Eredità, non appena si sarà completamente rimesso. All’augurio, nelle ultime ore, si sono aggiunti i messaggi di tantissimi telespettatori, amici e colleghi. Il web si è commosso con le parole di Lamberto Sposini, ma al coro si sono aggiunti anche Paolo Ruffini, Simona Ventura, Rosario Fiorello, Milly Carlucci, Ivan Zazzaroni e tantissimi altri.

omicidio marco vannini news

Morte Marco Vannini processo news: per la madre tutti colpevoli, non solo Antonio Ciontoli

Veronica Angeloni fidanzato

GF Vip 2, intervista esclusiva a Veronica Angeloni: “Luca Onestini e Ignazio Moser i più falsi”