in ,

Chi l’ha visto? anticipazioni puntata 30 novembre 2016: Martina, Sissy e Isabella Noventa

A Chi l’ha visto?, secondo le anticipazioni della puntata del 30 novembre 2016, una puntata della nota trasmissione in onda su Rai 3 dalle 21.15 circa, Federica Sciarelli si tratterà nuovi casi, ma anche e soprattutto di Martina e Sissy, lancerà nuovi appelli per le persone scomparse e tornerà a parlare anche di vecchi cold case come quello di Roberta Ragusa e quello di Isabella Noventa.

Federica Sciarelli, nella nuova puntata di Chi l’ha visto?, si occuperà della storia riguardante la  morte di Martina. I genitori sono convinti che la ragazza non si sia uccisa. Il padre della ventenne morta a Pala di Maiorca nel 2011 è infatti convinto che la figlia sia precipitata dal balcone dell’hotel per sfuggire a qualcuno. La nota trasmissione di Rai 3 si occuperà del caso proprio nel giorno in cui i due ragazzi di Arezzo che erano con Martina andranno a giudizio.

La giornalista e conduttrice si tornerà nuovamente ad occuparsi del caso riguardante Sissy, l’agente di polizia penitenziaria in coma da 30 giorni dopo essere stata ritrovata a terra tra l’ascensore e il pavimento dell’ospedale. La donna è stata colpita da un colpo di pistola dopo essere andata a far visita, per il normale controllo, ad una detenuta che aveva appena partorito. Ci sono molti dubbi da chiarire su questa storia e lo staff di Chi l’ha visto?, come sempre, cercherà di chiedere aiuto anche ai suoi telespettatori. La famiglia di Sissy è convinta che la giovane non abbia tentato il suicidio, ma che le sia successo qualcosa.

Anche per quanto riguarda la morte di Isabella Noventa, il cui corpo ancora non è stato trovato, pare che vi siano nuovi dubbi da condividere e sui quali continuare a meditare. Nella puntata, infine, la madre di Isabella farà un accorato appello ai responsabili affinché confessare dove hanno nascosto il corpo della figlia per potergli così dare degna sepoltura e per avere, finalmente, un luogo dove andare a piangerla.

student act 2017

Student Act 2017: esonero tasse universitarie e borse di studio, ecco chi riguarda

Mercatini di Natale Roma 2016: la magia delle feste incontra il fascino della Città Eterna