in ,

Libia: “E’ iniziata la battaglia finale per Sirte, in campo oltre 1000 uomini”

La situazione in Libia è ancora molto delicata nonostante la riconquista del quartier generale dell’Isis a Sirte. E’ di pochi minuti fa l’annuncio della battaglia finale per la riconquista totale della città. Il portavoce delle forze fedeli al governo di unità nazionale in Libia ha diramato un annuncio affermando “le nostre forze sono entrate nelle ultime aree in mano all’Isis a Sirte“.

L’offensiva ha l’obiettivo di stroncare le ultime resistenze del califfato nel paese Medio Orientale. Stando alle informazioni rilasciate dal quotidiano Al Arabiya, sono circa 1000 gli uomini impiegati per ripulire le zone periferiche della città dal pericolo jihadista. Rida Issa, il portavoce, ha inoltre affermato che un carro armato è riuscito a distruggere un’autobomba dell’Isis.

L’offensiva è iniziata dopo una serie di raid aerei notturni da parte di forze internazionali“, questo il finale del comunicato che è possibile leggere sulla pagina Facebook dei lealisti. Insomma l’obiettivo reconquista è alla portata di mano, soprattutto considerando le ingenti perdite dell’Isis nella zona e le fughe di jihadisti dal fronte.

iphone 7 uscita

iPhone 7 news: data uscita Italia, caratteristiche e problemi sensori fotocamera

vacanze montagna casa arredo

Tendenze moda arredo casa dopo le vacanze in montagna