in ,

Libia, Farnesina: “Gianluca Saviato è stato liberato, è già in Italia”

Gianluca Salviato, tecnico originario di Venezia, rapito in Cirenaica il 22 marzo 2014, è stato rilasciato. A darne comunicazione ufficiale, stamani, la Farnesina. Il tecnico 48enne, per la cui incolumità ormai si temeva da tempo in quanto malato di diabete, sarebbe già arrivato in Italia. Il suo sequestro avvenne in Libia, dove si trovava per impegni di lavoro, conferitigli dalla Ravanelli di Venzone (Udine), società per cui lavora, che opera nel settore della costruzioni.

La sua sparizione sembrò da subito avere i connotati di un sequestro a scopo estorsivo, ma da quanto si apprende la sua liberazione sarebbe avvenuta senza il pagamento di un riscatto. “Il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale conferma la liberazione del connazionale Gianluca Salviato, giunto a Roma questa notte. Grazie al lavoro di tutti gli organi dello Stato coinvolti”, ha fatto sapere la Farnesina in una nota.

Anticipazioni settimanali Il segreto dal 17 al 22 Novembre: Maria è incinta di Gonzalo

italia news

Visite mediche low cost: a San Giorgio di Piano apre l’ambulatorio sociale