in ,

Libia, premier lancia un allarme: “Terroristi dell’Isis verso la Tunisia”

Il premier libico Abdullah Al Thani ha lanciato un allarme dalla radio tunisina Express Fm, secondo cui alcuni membri dell’Isis e di Boko Haram si stanno avvicinando ai gruppi terroristici presenti in Libia e al confine con la Tunisia. Al Thani afferma inoltre che gli attacchi aerei sulle postazioni Isis in Libia, hanno avuto l’approvazione del governo libico, ma non del Consiglio di sicurezza dell’Onu, che non ha fornito armi alla Libia per la sua lotta contro il terrorismo.

Il portavoce del ministero della Difesa tunisina, il colonnello Belhassen Oueslati, ha motivato il dispiegamento di unità difensive lungo il confine di terra e di mare con la Libia come manovre in previsione di eventuali minacce contro l’integrità territoriale del Paese.

Tania Laura Egitto in ospedale

Neonata morta a Catania, ultime news: malore per la mamma di Nicole

50 sfumature di grigio libro mr grey

50 sfumature di grigio risveglia la crocerossina che è in noi