in ,

Librerie da spiaggia: Sardegna e Sicilia promuovono l’iniziativa di Legambiente

Anche per quest’anno torna l’iniziativa sperimentale promossa da Legambiente, “Libreria da spiaggia”, un progetto ideato per restituire e aggiungere valore al territorio, oltre che per promuovere la lettura durante i periodi di vacanza al mare. L’iniziativa prevede la sistemazione di librerie stilizzate negli stabilimenti balneari, così che turisti, bagnanti e cittadini possano usufruire di libri in prestito, gratuitamente e anonimamente, per poi riporli negli appositi scaffali a fine giornata.

Il progetto Librerie da spiaggia nacque nel 2012, inizialmente adottato nei lidi pugliesi, da questa stagione estiva è sbarcato anche in Sicilia e Sardegna, in particolar modo a Siniscola, località balneare in provincia di Nuoro. Da 20 le librerie sono man mano aumentate, arrivando a 50. Tuttavia gli organizzatori mirano a raggiungere quota 100, anche grazie all’uso della app gratuita creata apposta per promuovere il progetto, Cityteller, che permette di localizzare le Librerie in spiaggia più vicine attraverso l’uso di smartphone e tablet.

Calciomercato news: allenare la Nazionale renderebbe Mancini orgoglioso

Piove di Sacco: impiegato comunale insulta collega, sospeso per un giorno