in ,

Liga BBVA: con l’indipendenza della Catalogna, Barcellona fuori dal campionato

Domenica sera ci saranno le elezioni catalane, che nei sondaggi hanno evidenziato una forte influenza dei secessionisti. Questo decreterebbe l’indipendenza della Catalogna, che nelle ultime ore sta minacciando la Spagna. Il governo di Madrid sta cercando in ogni modo di avvertire quello catalano delle conseguenze che avrebbe tale azione.

L’indipendenza catalana potrebbe colpire anche lo sport: infatti, il presidente della Liga BBVA, Javier Tebas, e il presidente del Consiglio superiore dello Sport spagnolo, Miguel Cardenal, hanno affermato che in tal caso la legislazione proibirebbe al Barcellona e all’Espanol di partecipare al campionato spagnolo. Questo è il tweet del presidente Tebas: “Se si spacca la Spagna, si spacca la Liga. Speriamo di non giungere mai a questa assurdità.”

La notizia ha fatto subito scalpore in Spagna: con l’esclusione del Barcellona andrebbe via uno dei club più titolati al mondo, ma soprattutto quello che, al momento, è il miglior club in circolazione. Messi e compagni sperano nell’esito positivo delle elezioni.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

fabrizio corona riesame nega scarcerazione

Fabrizio Corona gossip: l’ex paparazzo ha un nuovo amore?

L'esigenza di unirmi ogni volta con te

L’esigenza di unirmi ogni volta con te: recensione e conferenza stampa