in

Liga, Real Madrid: CR7 segna e prende di mira Blatter

Il signor Blatter avrà anche i suoi gusti (rispettabilissimi) in fatto di top player – egli infatti non ha avuto problemi a dichiarare la sua preferenza verso Lionel Messi pochi giorni fa – ma il fenomeno portoghese ha numeri che fanno impressione: 11 gol in 11 partite di Liga, 7 reti in 3 gare di Champions, 157 gol in Liga (in 146 partite) e quarto nella classifica di tutti i tempi del Madrid. Che dire, numeri da “marziano”. E lo ha dimostrato anche non mostrando particolari problemi nell’esternare al massimo dirigente FIFA il proprio disappunto circa le dichiarazioni – ed imitazioni – dello stesso Blatter nei confronti dell’asso di Carlo Ancelotti. Cristiano-Ronaldo

Nella partita di Liga giocata ieri Cristiano Ronaldo non si è smentito: contro il Siviglia, infatti, il portoghese ha segnato una splendida tripletta, contribuendo (come sempre) in maniera decisiva alla vittoria dei Blancos. Ed inoltre si è tolto anche un sassolino dalla scarpa, per non dire un “macigno”…

Il portoghese ha risposto allo sfottò di Blatter – il quale ha preso di mira il tempo passato dal parrucchiere di Ronaldo, ndr – in un primo tempo verbalmente non avendo problemi a criticare Blatter stesso e tutto il movimento FIFA, e poi sul campo nel match del Bernabeu (7-3 il risultato finale). Come? Imitando ovviamente, dopo una delle reti segnate, un saluto militare, in quanto il presidente FIFA aveva dichiarato che le movenze di Cristiano in campo sembravano quelle di un militare, appunto.

Seguici sul nostro canale Telegram

Nocerino Milan rescissione

Calciomercato Lazio: a Gennaio arriva Nocerino dal Milan?

Halloween da vip, tutti i costumi mostruosi indossati dalle stars di Hollywood (FOTO)