in

Liga, Villareal-Barcellona (2-3): Dani Alves classe nei piedi e nella testa (Video)

Nel corso della partita Villareal-Barcellona mentre il difensore brasiliano del Barça Dani Alves si stava apprestando a battere un calcio d’angolo dagli spalti dello stadio El Madrigal un tifoso gli ha lanciato una banana. Questo è stato un segno di disprezzo nei confronti del prestigioso giocatore e Dani, con la più assoluta naturalezza, l’ha raccolta e mangiata, tra lo stupore di tutti. Tutto questo è avvenuto nel secondo tempo. Questo gesto razzista e offensivo aveva avuto già un precedente quando vittima fu un altro illustre terzino verdeoro Roberto Carlos e questa volta il blaugrana ha raccolto la banana e l’ha mangiata in un sol boccone. Neymar Jr. #somostodosmacacos

Anche il compagno di squadra e Nazionale Neymar è stato solidale con lui e ha pubblicato una foto di sé con il figlioletto su Instagram con una banana e la frase: “Siamo tutti scimmie”. I padroni di casa sono andati in vantaggio con due gol ma c’è stata la clamorosa rimonta dei Blaugrana, grazie a due autoreti in 10 minuti. Al 31° della ripresa il brasiliano si stava apprestando a battere un calcio d’angolo per il Barcellona (in quel momento sotto per 2-1) quando gli è “piovuta” addosso la banana. E alla fine il Barcellona ha vinto per 3-2. Nonostante la grande commozione per la scomparsa di Tito Vilanova, Alves ha reagito con signorilità a questo gesto ringraziando chi l’aveva fatto perché il potassio della banana gli ha dato l’energia per fare i due cross decisivi per la vittoria. Commentando che solo un idiota poteva fare un gesto simile e questa è l’arma dell’ironia contro l’ignoranza.     

 

 

 

http://youtu.be/r5FvOnlVvIY

calciomercato

Juve: col Sassuolo mini-turnover con vista Benfica

che cosa mangiare per restare calmi

Guida Antistress a tavola