in , ,

Lina Medina: storia della bambina che partorì a soli 5 anni

Lina Medina è stata la madre più giovane del mondo. Esattamente 78 anni fa, infatti, mise al mondo suo figlio Gerardo all’età di soli 5 anni. Una gravidanza unica al mondo e che lo segnò per sempre grazie alla sua misteriosa storia. Ancora oggi, lo straordinario caso di Lina Vanessa Medina Vásquez, scuote l’opinione pubblica e la comunità scientifica: gli esperti si interrogano ancora su come sia stato possibile.

 

La nascita di Lina Medina risale al 27 settembre del 1933, in Perù, nella città di Tricapo. Da come si evince dai rapporti medici di quel periodo, la bambina ebbe uno sviluppo molto precoce: il suo primo ciclo mestruale, infatti, lo ebbe a soli otto mesi, anche se altri rapporti medici lo datano a due anni e mezzo dalla nascita. In ogni caso, a quattro anni era già entrata nella pubertà. Quando arrivò al quinto anno di vita, però, i genitori cominciarono a notare uno strano rigonfiamento dell’addome.

La prima ipotesi fu tumore, per questo motivo i genitori la portarono subito dal medico. La risposta, però, lasciò tutti di sasso: Lina Medina non aveva alcuna massa tumorale o malattia, era semplicemente incinta di ben sette mesi. Ricoverata all’ospedale di Lima, vennero effettuate ulteriori analisi. I risultati non lasciarono dubbi neanche questa volta e l’anno successivo, il 14 maggio del 1939, Lina Medina diede al mondo suo figlio Gerardo tramite parto cesareo. Il caso è stato descritto sulla rivista medica Le Presse dal dottor Edmundo Escomel.

Lina Medina non rivelò mai il nome del responsabile, anche se le autorità incriminarono il padre per abusi sessuali. Venne comunque rilasciato per insufficienza di prove. Ad oggi, il padre biologico di suo figlio Gerardo, che morì a 40 anni, non venne mai identificato. Più tardi sposò Raúl Jurado, da cui ebbe il suo secondogenito nel 1972. Oggi Lina Medina è ancora viva è ha 83 anni.

Belen Rodriguez Instagram, la showgirl mostra il seno e si rammarica: “Perché l’ho rifatto?” (FOTO)

tatuaggio le cade dal petto, le rimane la cicatrice ma finisce in ospedale

Il tatuaggio le cade dal petto e le rimane un’orribile cicatrice, 21enne finisce in ospedale