in

Lindsay Lohan alla deriva: scarsa professionalità sul set dopo la riabilitazione

Non smettere di far parlare di sé la ribelle ex star Disney Lindsay Lohan, che dopo le dimissioni dalla riabilitazione, torna a comportarsi in modo strano. L’attrice, contattata pochi giorni fa per interpretare un cameo nella serie “2 Broke Girls”, si è comportata in maniera poco professionale sul set durante le riprese.

La Lohan vestiva i panni di una futura sposa indecisa ma, a detta degli spettatori presenti durante la registrazione dell’episodio, la ragazza è stata a dir poco distratta e cafona, scordando le poche battute del copione e ritardando così enormemente il lavoro dell’intero cast.

“E’ stato come vedere un treno uscire dai binari  ci sono volute più di 5 ore per registrare 45 minuti. Nella prima scena doveva recitare 5 battute e ha impiegato 5 ciak diversi, uno per ciascuna battuta. Chiunque tra il pubblico avrebbe recitato meglio di lei”. Questo il commento seccato di uno dei presenti, che ha inoltre raccontato come metà del pubblico abbia abbandonato lo studio dopo l’ennesima mancanza di rispetto di Lindsay. Durante la ripresa della scena clou infatti è successo l’imperdonabile: lo squillo di un cellulare acceso. Ovviamente il telefono incriminato era dell’attrice statunitense che, come se nulla fosse, è uscita dal set per andare a rispondere.

Lindsay Lohan sposa in 2 BROKE GIRLS

Due delle protagoniste della serie “2 Broke Girls” hanno spezzato una lancia in favore della collega ma sono state le uniche: Kat Dennings ha twittato “Lindsay è stata molto carina, non è giusto attaccarla” e Beth Behrs “è stata professionale e sa quel che fa”. Sta di fatto che il comportamento di Lindsay Lohan non sembra migliorato molto e il rehab è apparso quasi del tutto inutile.

Amici 13

Amici 13 anticipazioni puntata 4 maggio: Biagio Antonacci quarto giudice

sanremo 2015

Amici 13 anticipazioni ospiti puntata 4 maggio: Loredana Bertè, Ornella Vanoni, Neck e Antonello Venditti