in

Lindsay Lohan, guest-star in “2 Broke Girls” e protagonista di un docu-reality (Video)

L’irrequieta e scandalosa Lindsay Lohan la cui vita e carriera è sempre stata all’insegna dell’eccesso si arricchisce di un nuovo capitolo. In attesa di vedere l’attrice guest-star di “2 Broke Girls” nella terza stagione e che andrà in onda su Joi ogni martedì, ha deciso d’interpretare se stessa. Quest’ultima ha interpretato se stessa in un docu-reality intitolato semplicemente “Lindsay” che ha inizio dalla sua uscita dal più recente rehab e che è stato annunciato, persino nel salotto di Oprah Winfrey. LINDSAY LOHAN in 2 BROKE GIRLS (Joi)

Lindsay, per le otto puntate, ha percepito un compenso di otto milioni di dollari. La prima puntata che ha registrato 693.000 spettatori (per il network si è registrato un incremento di audience del 231%) è andata in onda sul nuovo canale via cavo OWN. In un’indiscrezione sulla prima puntata, la giovane diva ha affermato di sentirsi “prigioniera dei paparazzi” e di aver trovato finalmente una calma interiore. Ha raccontato di aver provato qualsiasi esperienza e di essere conscia che questa è l’ultima possibilità e chance per dimostrare chi è veramente e cosa sa fare.

Se questo non bastasse la Lohan, parteciperà da guest-star e si prenderà in giro, in un episodio della terza stagione dei “2 Broke Girls in onda, in America, il prossimo 14 aprile e, a seguire, in Italia su Joi, canale di Mediaset Premium che trasmette la sit-com, di martedì, a poche settimane di distanza. La giovane attrice darà il volto a una futura ma indecisa sposa Claire Guinness, che chiederà alle protagonista Max (Kat Dennings) e Caroline (Beth Behrs) di prepararle la torta nuziale.

 

 

 

 

http://youtu.be/I2Ow7Awcy94

squadra Bianca Amici 13

Amici 13: scelti i componenti della squadra Bianca, ma il loro coach è top secret

cannabis libera

A Palermo scovata piantagione di cannabis in ex convento