in

Lindsey Vonn sci, la regina ritorna e vince la discesa libera di Garmisch

Lindsey Vonn, la campionessa statunitense di sci, ritorna in grande stile imponendosi sulla mitica discesa libera di Garmisch. La regina è tornata appena una settimana fa dopo la brutta frattura al braccio, oggi conquista la sua 77esima vittoria in coppa del mondo e si candida come grande favorita per i Mondiali di ST. Moritz che si terranno il prossimo febbraio.

Una volta oltrepassato il magico traguardo la 32enne Lindsey Vonn si getta a terra urlando di gioia e alzando le braccia al cielo. La superstar dello sci femminile sorpassa dal primo posto temporaneo la svizzera Lara Gut che termina seconda (a +0”15) e terza invece slitta la tedesca Viktoria Rebensburg (a +0”48) mentre l’azzurra bergamasca Sofia Goggia giunge quinta (a +0”88) dopo aver perso fin troppo tempo nella prima parte di gara, davanti all’austriaca Siebenhofer quarta a + 0”59. Alla bellissima campionessa a stelle e strisce bastano solo 9 vittorie per eguagliare, con 86 successi, Ingemar Stenmark la leggenda svedese.

Un grave infortunio fece perdere tutte le speranze a Lindsey Vonn quando, verso la fine della scorsa stagione, durante il superG di Soldeu in Andorra, cadde fratturandosi il piatto tibiale della gamba sinistra e poi una seconda volta a novembre, durante un allenamento a Copper Mountain in Colorado subì un secondo infortunio dove si fratturò l’omero del braccio destro. Dopo questo periodo nero la statunitense, neo campionessa del mondo, commentò così il suo rientro in pista:

“Sono stati tre mesi duri con più di 300 ore di riabilitazione ma il fatto di essere in grado di andare veloce e gareggiare di nuovo ripagano del duro lavoro che ho svolto”.

Oroscopo Paolo Fox dicembre 2016 segno per segno

Oroscopo affinità segni zodiacali su WhatsApp: Leone-Bilancia, comportamenti tipici da chat

50 Sfumature di Nero

50 Sfumature di Nero: trama, cast, data di uscita, curiosità, biglietti del sequel di 50 Sfumature di Grigio