in

Lino Guanciale su “Il commissario Ricciardi”: «Ha un dono che è anche un’enorme maledizione!»

Questa sera alle 21.25 su Raiuno andrà in onda in prima visione tv Arrivano i prof, film di Ivan Silvestrini, con Claudio Bisio, Lino Guanciale e Shalana Santana. Si tratta di una pellicola del 2018  che è un adattamento di un film francese Les Profs, ispirato a sua volta ad un fumetto transalpino. Una ghiotta occasione per le fan di Lino Guanciale di vedere il proprio beniamino sul piccolo schermo. E non sarà che l’antipasto: per il quarantenne abruzzese si prepara, infatti, una stagione televisiva ricca di impegni: da L’Allieva 3 a La porta Rossa 3, senza considerare Il Commissario Ricciardi, un nuovo prodotto targato sempre Rai.

Lino Guanciale rassicura le fan: «L’allieva e La porta rossa avranno la 3° stagione!»

Accanto all’amore per il teatro Lino Guanciale continua a coltivare la passione per il cinema e la televisione. Se nel 2018 l’attore era stato protagonista di Non dirlo al mio capo 2, L’Allieva 2 e La porta rossa 2, quest’anno il quarantenne punta tutto sul numero tre e chissà che non gli porti fortuna. Intervistato da TvSerial.it Lino Guanciale ha rassicurato il pubblico femminileL’Allieva e La porta rossa avranno un finale all’altezza delle aspettative: «Chiuderanno il proprio corso con la terza stagione, tre è il numero perfetto!». Alla domanda quale sia il personaggio a cui è più legato il il golden boy della fiction italiana non ha dubbi: «Cagliostro de La porta rossa ma non significa necessariamente che è quello a cui voglio più bene, forse è il più complicato da interpretare!».

Il re delle fiction targate Rai

Anche vestire i panni de Il Commissario Ricciardi deve essere stata per lui una stimolante esperienza. Ancora una volta Lino Guanciale avrà a che fare col soprannaturale e l’Aldilà«Luigi Alfredo Ricciardi ha un dono che è anche un’enorme maledizione. Può percepire gli ultimi pensieri di chi se n’è andato con una morte violenta, che si tratti di omicidio, suicidio o incidente», ha dichiarato a Tv Sorrisi e Canzoni Lino Guanciale, che ha specificato che questo potere sia tutt’altro che un mero vantaggio per il suo personaggio, che ricordiamo è frutto della fantasia dello scrittore Maurizio De Giovanni: «È anche una persecuzione: chiunque abbia subìto una morte traumatica lo perseguita con continue apparizioni».

leggi anche l’articolo —> Lino Guanciale fidanzata, età, altezza, peso: tutto sul noto attore italiano

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Claudio Marchisio si ritira: l’addio al calcio giocato a 33 anni

Morte Annamaria Sorrentino: sinistre parole all’amica prima di morire, nuove sconcertanti indiscrezioni sul caso