in ,

Lista terremoti INGV, sciame sismico in tempo reale: le scosse del 28 ottobre

Non dà tregua lo sciame sismico alle popolazioni del centro Italia colpite due giorni fa da due forti scosse di terremoto che hanno causato ingenti danni agli edifici e al patrimonio artistico-culturale di Marche e Umbria, senza fortunatamente far vittime. Si parla di 4-5mila sfollati in totale, ospitati nelle strutture alberghiere della costa (da Porto Sant’Elpidio a San Benedetto del Tronto), nei palazzetti dello sport e, solo provvisoriamente, in qualche tenda.

Le scosse di assestamento continuano, solo questa notte ne sono state registrate un centinaio, di cui la più forte di magnitudo 3.5 alle 4,13, vicino Ussita. Vediamo nel dettaglio la mappa dello sciame sismico in atto secondo quanto segnalato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV).

>>> QUI LA LISTA AGGIORNATA DEI TERREMOTI DAL SITO DELL’INGV

Sono già 25 le scosse registrate dall’Ingv dal pomeriggio di oggi, venerdì 28 ottobre. Nel dettaglio, dalle ore 14.26 a Macerata una scossa di magnitudo 2.6 della scala Richter è stata seguita da altre di magnitudo 2.0 e 2.2, 2.3 e poi nuovamente 2.6 alle ore 15,23 e 2.7 e 3.7 alle ore 15.56. Alle 16.00 la terra ha tremato anche vicino Perugia: qui si è verificata una scossa di magnitudo 2.2 ad una profondità di 10 km, seguita da una più intensa di 2.6 alle 16.52, con profondità 11 km.

Emily Ratajkovski hacker: ecco la verità sulle foto

Assunzioni Poste Italiane giugno 2018

Poste Italiane lavora con noi Novembre 2016: posizioni aperte in tutta Italia