in ,

L’Italia che cresce è cinese

I dati relativi all’imprenditoria italiana sono stati forniti dalla Cgia di Mestre. Le aziende guidate da stranieri sono aumentate del 3,1%, giungendo in valore assoluto, quota 708.317. L’Italia che cresce è cinese, le industrie rette da cinesi hanno registrato un vero e proprio boom, in crescita del 6,1%.

Il segretario Cgia di Mestre Giuseppe Bortolussi ha dichiarato: “Sebbene in alcune aree del Paese esistano delle sacche di illegalità che alimentano il lavoro nero e il mercato della contraffazione non dobbiamo dimenticare che i migranti cinesi si sono sempre contraddistinti per una forte vocazione al business.”

Fernandez allo Swansea

Calciomercato news: le trattative di domenica 10 agosto

Calcio, amichevole Napoli-PSG: ecco chi scenderà in campo per gli azzurri