in

Little Tony morto, Gianni Morandi ed altri amici dello spettacolo lo ricordano così

L’italia piange la morte di Little Tony, stroncato all’età di 72 anni da un cancro ai polmoni. Per lui, oggi ricordato come l’alter ego italiano del grande Elvis Presley, tanti i saluti e le manifestazioni di stima ed affetto provenienti dal mondo della musica e dello spettacolo. Per Nino D’Angelo “un personaggio quasi storico” per quelli che, come lui, hanno iniziato la carriera girando “musicarelli” e realizzato film di successo partendo da una canzone.

little tony morto

Quando scompare un artista si tende ad esaltarlo, a dire troppo, il mio vuole essere un affettuoso saluto“, ha concluso l’artista. L’amico Gianni Morandi ha invece salutato così il grande cantante: “Ciao Tony, compagno di tante avventure e amico di sempre“. Ad accompagnare il suo addio, l’immagine che li ritrae assieme sul set di un loro film, in tuta da baseball e con il sorriso da giovani ventenni di successo.

Anche il suo rivale di sempre, il cantante Bobby Solo, ha espresso un affettuoso saluto per il grande Tony, sottolineando come quella presunta rivalità con lui non fosse mai esistita. Ad accomunare Solo e Little Tony la grande passione per il rock’n roll ed Elvis. Mentre per Max Pezzali Little Tony rimarrà per sempre l’emblema di un’Italia bella e piena di sogni, l’amico Renzo Arbore preferisce ricordarlo come l’unica e grande colonna del pop italiano.

Ibra da record: 30 gol con il PSG (video)

La TOP 11 dei migliori calciatori che hanno indossato una sola maglia (foto)