in

“Live Non è la D’Urso”, Asia Argento contro Cruciani: «Come dire di no se quello apre le gambe?»

Live Non è La D’Urso, Giuseppe Cruciani Asia Argento scontro in diretta. Nel salotto del programma tv di Canale 5, condotto da Barbara D’Urso, in onda ieri sera, lunedì 9 dicembre 2019, è stata sfiorata la rissa. Protagonisti della lite il conduttore radiofonico de La Zanzara e l’attrice romana, che nell’ottobre del 2017 denunciò pubblicamente il produttore americano Harvey Weinstein per molestie sessuali. I fatti, secondo quanto riferito da Asia Argento, si sarebbero svolti nel lontano 1997: lei, allora poco più che ventenne, durante un party sulla Costa Azzurra, sarebbe stata costretta a fare un massaggio a Weinstein e a subire poi un rapporto orale.

Asia Argento

“Live Non è la D’Urso”, Asia Argento contro Cruciani: «Come dire di no se quello apre gambe?»

Asia Argento, che si è presentata in studio con un nuovo taglio di capelli biondo platino, si è sottoposta assieme a Vladimir Luxuria alle domande degli sferati di Live Non è La D’Urso. Tra questi c’era anche Giuseppe Cruciani che, tornando sul caso Weinstein, ha espresso la sua opinione: per il conduttore de La Zanzara non ci sarebbe stata violenza, lei avrebbe potuto uscire dalla stanza e andarsene, come hanno fatto tante altre. «La mia denucia ha aiutato tante donne e sono felice di dire che avete messo a processo me ma a gennaio Harvey Weinstein va a processo e rischia l’ergastolo» ha detto Asia Argento, mimando anche il gesto dell’ombrello. Giuseppe Cruciani però ha ribattuto con forza: «Non sei la paladina dell’anti violenza. Potevi dire di no!». Non solo, stigmatizzando la decisione di denunciare gli abusi con ritardo, il giornalista ha puntato il dito anche contro Vladimir Luxuria, accusandola di incoerenza, visto che lei stessa, ora vicina all’attrice romana, a Carta Bianca aveva messo in dubbio le violenze subite da Asia Argento.

Asia Argento

Barbara D’Urso: «Io ho grandissimo rispetto per la violenza come l’ha vissuta Asia e come l’ha elaborata»

La querelle è poi degenerata. In diretta la figlia del regista Dario è esplosa: «Se potessi tornare indietro non so se lo rifarei il caso per gente come voi che mi sputate contro la mia verità. Tu stai dicendo che io non sono credibile nella violenza che ho subito?». «C’è gente più credibile…», ha ribattuto deciso Giuseppe Cruciani. A questo punto, fuori di sé, Asia Argento si è alzata in piedi e piangendo ha cominciato ad urlare: «Ma che ca**o dici! Io peso 50 chili quando un uomo ti mette giù per terra e ti apre le gambe come fai a dire di no? Non ti sputo in faccia solo perché sei romano e mi stai simpatico…». Per placare gli animi è intervenuta Barbara D’Urso: «Io vi ho lasciato parlare, Ho capito quello che voleva dire Cruciani ‘se è vero che c’è stata violenza perché hai continuato a lavorarci’ però devo anche dire che ogni donna elabora e vive una violenza che non dimenticherà mai ma a modo suo. Io ho grandissimo rispetto per la violenza come l’ha vissuta Asia e come l’ha elaborata». Morale della favola? Luce rossa per Cruciani e verde per l’opinionista Enrica Bonaccorti, l’unica ad aver sostenuto, assieme alla padrona di casa, l’attrice Asia Argento: «Grazie a te ho capito che #nonenormalechesianormale la violenza, hai dato coscienze a tutti noi. Io per l’età che ho ho sempre pensato che tutte le violenze di tutte le gradazioni siano nella norma. Tu mi hai fatto capire che non è così e noi tutte donne dovremmo ringraziarti…»

leggi anche l’articolo —> “Live Non è la D’Urso”, incidente in diretta per Carmelita: «Sopravvivo a tutto»

Written by Cristina La Bella

Cristina La Bella è redattrice di "UrbanPost". Sin da bambina sogna di diventare giornalista. Si laurea nel 2014 in "Lettere Moderne" e nel 2017 in "Filologia Moderna" all'Università La Sapienza di Roma. Il 16 aprile 2018 riceve il riconoscimento di "Laureato Eccellente" per il suo percorso di studi. Cofondatrice di "Voci di Fondo", ha scritto, tra i tanti, con giornali quali "Prima Pagina Online", "Newsly", “SuccedeOggi" e “LuxGallery”. Nel tempo libero le piace leggere, vedere film e fare shopping. Il più grande amore: i suoi nipotini.

Martina Stella Instagram, sensuale come una diva del passato: «Bella da paura!»

veronica fedolfi instagram

Veronica Fedolfi Instagram, camicia sbottonata copre appena l’essenziale: «Che corpo!»