in

Livorno, consensi a picco per il Sindaco Cosimi: 94° su 101

La graduatoria dei consensi per i sindaci, stilata dal Sole 24 Ore si è trasformato, per lui, in una sonora bocciatura. La  popolarità di Cosimi rispetto al giorno della sua elezione (secondo mandato) del giugno 2009 è scesa di 4,5 punti percentuali dal 51,5 al 47%. Un dato estremamente significativo e preoccupante per quella che è da sempre una roccaforte della sinistra.

Livorno

 

Cosimi, tuttavia, si difende: “Il dato – sostiene – registra un calo fisiologico in quanto sono quasi alla fine del secondo mandato. Inoltre la crisi economica esercita un peso determinante sul tema dei consensi. La statistica, comunque, è uno stimolo per lavorare sempre meglio”.

Intanto, però, la città, piegata dalle difficoltà economiche che sta dissolvendo il tessuto industriale e alle prese con una faticosa opera di conversione al terziario con particolare attenzione al turismo, si interroga. In primis proprio sulla storica assenza di vocazione turistica (che complica maledettamente il rilancio) e di conseguenza sulla strada da intraprendere nella primavera del 2014 quando tornerà alle urne. E in quei giorni, c’è da giurarci, a Livorno se ne vedranno delle belle.

Ponsacco Calcio Invincibile

Calcio, il Ponsacco più forte della cabala: le vittorie ora sono 17

Ballarò torna stasera: ospiti Grasso, Lorenzin e Tinagli. Le anticipazioni