in

Livorno: Esonerato Davide Nicola, Allegri a forte rischio

La decisione è arrivata al termine di una lunga riunione che si è tenuta questa mattina. A breve l’annuncio ufficiale dell’esonero di Nicola che è però un beniamino dei tifosi che non lo reputano affatto responsabile del pessimo andamento del Livorno. Il tifo infatti imputa a Spinelli il fatto di non aver affatto rinforzato la squadra, facendo solo qualche innesto con giocatori molto giovani e senza esperienza.
Sicuramente Nicola, nelle ultime partite, aveva perso un pò la bussola ma la squadra è oggettivamente debole e Emeghara, su cui si riponevano speranze di goal, si è rivelato un bluff notevole.

Sembra che il nuovo allenatore sarà annunciato Martedì. Ci sono diversi nomi al vaglio tra cui quello di Domenico Di Carlo, ex giocatore del Livorno. Se non dovesse esserci il tempo di contrattualizzare il nuovo allenatore, subentrerà pro-tempore il DG Attilio Perotti, non nuovo a queste sostituzioni in corsa.

Tuona di brutto anche Barbara Berlusconi dopo la tremenda sconfitta per 4-3 subita dal Milan con il Sassuolo. Dopo essere stati in vantaggio per 2-0 con Robinho e Balotelli, il Milan è stato seppellito da un incredibile Berardi, autore di 4 goal.
Lady B ha detto chiaramente che una sconfitta di questo tipo è inaccettabile e offensiva per i tifosi e ha annunciato un comunicato per domani. Allegri, visibilmente abbacchiato, ha detto che non si dimette ma che accetterà le decisioni della società.

Inusuale un cambio in corsa per il Milan ma in effetti ormai Allegri ha una popolarità pari a zero presso la tifoseria ed anche lo spogliatoio sembra scricchiolare.

Start Upper ed esperto di imprese tecnologiche, 42 anni, laurea e master ottenuto in Gran Bretagna. Vive a Livorno ma viaggia spesso tra Milano e Torino.

Amici 13 anticipazioni, Alessandra Amoroso nel promo: “Il talent ha dato nome e colore alla mia passione”

Leonardo DI Caprio

Golden Globes 2014: ecco tutti i vincitori