in

Livorno: la ricerca sulla robotica decantata sul “The New York Times”

A Livorno, al Centro di ricerca sulle tecnologie per il mare e la robotica marina dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, presso lo “Scoglio della Regina”, è stato creato il “polpo robot”. Ispirandosi all’agilità di movimento del polpo sono stati creati, dai ricercatori due progetti: “Octopotus e Poseidrone”. Grazie a questi nuovi risultati la robotica livornese, Pisa e la Toscana hanno conquistato le pagine cartacee e virtuali di uno dei quotidiani più importanti al mondo, il “The New York Times”. In un suo lunghissimo articolo la giornalista, Katherine Harmon Courage, ha descritto i risultati italiani nel settore.

the new york times article sulla robotica di Livorno

La sfida della BioRobotica di Livorno è quella di creare robot flessibili e agili proprio come l’animale marino dalla cui osservazione è nato il progetto europeo “Octopus”. Il progetto ha avuto un grande successo, soprattutto nel campo della soft roboctis la ricerca continua con lo studio di tutte le sue possibili applicazioni, alcune delle quali sono state presentate in anteprima in diversi convegni scientifici internazionali.

Allo “Scoglio della Regina” di Livorno, “Octopus” e “Poseidrone”, sono stati realizzati con materiali morbidi, per ottenere destrezza nei movimenti sui fondali e la  manipolazione di oggetti. Il progetto che ha dato la vita ad entrambi i robot, è stato finanziato dall‘Unione europea. La loro applicazione la vedremo nella pulizia, monitoraggio ed esplorazione delle acque, ma anche in operazioni di salvataggio. Le loro caratteristiche dalla destrezza, alla flessibilità, alla capacità di reggere gli urti saranno sfruttate nella nuova frontiera della robotica cioè quella di robot flessibili.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

sampdoria genoa

Genova, Stadio Luigi Ferraris: birra e partita, ora si può

Devon Aoki interpreta Katana

Arrow, Devon Aoki: la Katana scoperta da Tarantino arriva nel mondo di Freccia Verde, atteso il cross-over con The Flash