in ,

Lonate Pozzolo arrestato il sindaco: Danilo Rivolta (Forza Italia) è accusato di corruzione

Lonate Pozzolo (Varese): arrestato il sindaco Danilo Rivolta, 56 anni, di Forza Italia. I carabinieri di Varese hanno tratto in arresto anche suo fratello, Fulvio Rivolta, la sua compagna, Orietta Liccati, assessore all’urbanistica di Gallarate (Varese), e 4 imprenditori.

Si è appreso che secondo l’ordinanza di custodia cautelare , emessa dal gip del Tribunale di Busto Arsizio, che i fermati sarebbero accusati a vario titolo di corruzione, abuso d’ufficio e tentata concussione. Il primo cittadino di Lonate Pozzolo avrebbe favorito il fratello, titolare di uno studio di progettazione, e gli altri imprenditori indagati.

Sono in corso dalla prima mattinata di oggi, martedì 16 maggio, una serie di perquisizioni nelle abitazioni degli arrestati e di altri quattro imprenditori, coinvolti nell’inchiesta, a Gallarate e in provincia di Pavia. Danilo Rivolta quando in passato fu assessore, subì un attentato da parte di esponenti legati a una cosca calabrese che gli bruciarono l’automobile.

Donald Trump Washington Post

Donald Trump news: il presidente Usa accusato di aver rivelato informazioni “top secret” sull’Isis alla Russia

de martino e belen a selfie

Selfie – Le cose cambiano: Stefano De Martino fa commuovere Belén Rodriguez, ecco perché