in ,

Londra attacco terroristico: arrestate altre due persone, identificati gli autori della strage

Londra attacco terroristico: secondo gli ultimi aggiornamenti di oggi, domenica 4 giugno, altre 2 persone sono state fermate durante un blitz nel quartiere londinese di East Ham, non lontano dal luogo in cui la scorsa notte sono state trucidate 7 persone e 48 sono rimaste ferite, e dove sono stati effettuati i primi blitz questa notte, con l’arresto di 12 persone.

Diversi testimoni hanno riferito di aver visto decine di agenti armati e con il volto coperto che entravano in un appartamento sopra un negozio. Poco dopo due uomini sono stati portati via in un furgoncino della polizia. In totale sono 14 le persone tratte in arresto in seguito all’attentato terroristico di stanotte nel Regno Unito.

>>> STRAGE DI LONDRA: TUTTI GLI AGGIORNAMENTI SU URBANPOST <<<

Intanto nelle scorse ore si è appreso che i tre terroristi, uccisi dalle forze dell’ordine con 50 colpi di arma da fuoco, sono stati identificati. Lo rende noto la Bbc precisando che però che con ogni probabilità le autorità britanniche non diffonderanno i loro nomi per non compromettere le indagini in corso. La polizia non esclude inoltre che gli autori della strage abbiano avuto dei complici esterni al commando, tuttora da individuare. A riferirlo il responsabile dell’Antiterrorismo di Scotland Yard, Mark Rowley.

Allerta meteo 4-5 giugno lombardia

Maltempo, allerta meteo in Lombardia per le prossime ore: rischio idrogeologico e forti temporali

Calciomercato Balotelli

Calciomercato Balotelli, addio al Nizza: possibile approdo allo Zenit San Pietroburgo