in ,

Londra incendio al Grenfell Tower: “Ci sono 58 dispersi”

Londra, continuano le ricerche all’interno della Grenfell Tower, l’edificio di 24 piani che ha preso fuoco mercoledì notte. Sono 58 i dispersi accertati dalla polizia britannica e, dunque, rientranti nel bilancio delle vittime. Non solo gli italiani Gloria e Marco, dunque, hanno perso la vita durante quei terribili attimi di mercoledì scorso. L’incendio al Grenfell Tower ha acceso la miccia della polemica politica in Gran Bretagna. Mentre la polizia parla di numeri: “Il bilancio potrebbe aumentare – riferiscono da Police London –  ci vorranno settimane, se non mesi, per identificare tutte le vittime.”

>>> Chi erano Gloria e Marco <<<

Intanto, Theresa May, premier britannico, fa mea culpa. Come riporta l’edizione online del The Guardian, infatti, sarebbero stati ritenuti insufficienti gli aiuti forniti alle famiglie coinvolte. La May ha promesso: “Un’inchiesta pubblica aperta e trasparente con le spese legali delle vittime e delle famiglie delle vittime pagate dal governo di Londra.”

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

“E’ stato deciso oggi – conclude May – che l’inchiesta pubblica farà capo a me personalmente. In quanto primo ministro, sarò responsabile nel renderne effettive le conclusioni.”

Colombia, bomba al centro commerciale a Bogotà: ci sono morti

Francia, il torero Ivan Fandino muore incornato durante la corrida (VIDEO)