in ,

Londra, migrante nascosto nel vano carrello: precipita e muore

Un migrante clandestino è deceduto dopo essere precipitato dal vano carrello di un aereo della British Airways che era in fase di atterraggio ad Heathrow al termine di un volo lunghissimo di quasi 13mila chilometri, partito da Johannesburg. Il corpo della vittima è stato rinvenuto ieri su un edificio di Richmond, a Londra.

Un secondo migrante è sopravvissuto al lungo tragitto, viaggiando anch’esso nel vano carrello. Il ragazzo ora si trova in condizioni gravissime ed è stato ricoverato d’urgenza in ospedale. E’ stata aperta da Scotland Yard un’indagine sulla morte del primo clandestino.

Già nel luglio 2013, un ragazzo che tentava di sbarcare clandestinamente sul suolo britannico è stato trovato assiderato nel vano carrello di un velivolo British Airways che giungeva da Istanbul. Viaggiare in quelle condizioni è quasi impossibile, infatti in volo si raggiungono temperature che possono arrivare a toccare i 60-70 gradi sotto lo zero.

Al Bano e Romina Power figli e vita privata

Festival di Sanremo: Al Bano e Romina vicini alla conduzione dalla prossima edizione

ricette the cooking show

Expo 2015 ricette, The Cooking Show 19 giugno: spiedino di scampo e salmone rosso