in

L’orario migliore per fare l’amore? Uno studio rivela qual è

L’orario migliore per fare l’amore? Uno studio ripreso dal Daily Mail rivela essere le 5:48 del mattino: chi all’alba ama dormire, insomma, dovrebbe ricredersi.

Il tempo è tutto, anche quando si tratta di fare l’amore: uno studio del “British Medical Journal” spiega come sia necessario “cogliere l’attimo” anche quando si tratta di desiderio: l’orario migliore è stato quindi fissato all’alba, precisamente alle 5.48 del mattino. Ma come mai? “I livelli di testosterone negli uomini e nelle donne raggiungono il picco più alto al mattino. Anche i livelli di energia di entrambi sono alti. E, mentalmente, sono meno presi dalle faccende giornaliere quindi questo sembra essere proprio il momento migliore” spiega la dottoressa Geraldine Myers.

L’orario migliore per fare l’amore, insomma, è determinato dal testosterone. In particolare, negli uomini il livello dell’ormone in questione cresce durante tutto l’arco della notte arrivando ad una concentrazione dal 25 al 50% più alta del normale: nello stesse ore, però, nelle donne sale il picco della melatonina (ormone responsabile del sonno). Non c’è perciò da farsi scappare l’ora X, le 5.48: le prime luci del sole, infatti, fanno crescere i livelli di testosterone nelle donne stimolando l‘ipotolamo e facendo perciò alzare il livello del desiderio.

(Foto: gpointstudio/Shutterstock)

Sassuolo Palermo probabili formazioni

Sassuolo – Palermo: probabili formazioni e ultime news, 24a giornata Serie A

Pensioni 2017, pensioni anticipate, Cesare damiano lancia un appello a Matteo Renzi e a Paolo Gentiloni

Riforma pensioni 2016 ultime novità: Pensione anticipata a 62 anni e 35 di contributi, per Cesare Damiano è sostenibile