in

Lorella Boccia aggressione, il racconto su Instagram: «Hanno minacciato mio marito e me con un coltello»

Lorella Boccia, famosa ex ballerina di Amici, ha deciso di condividere sul suo profilo Instagram un avvenimento che lascia senza parole. Lei e suo marito, Niccolò Presta, sono stati aggrediti e derubati. Il racconto è accompagnato della foto del loro viso visibilmente ferito. Non ci è voluto molto perché i fan e gli amici rispondessero al post cercando di dare supporto alla coppia. Lorella ha deciso di condividerla sui social un po’ come denuncia e un po’ per sfogo.

lorella boccia e niccolò presti


Leggi anche: Bar Refaeli si racconta a Verissimo: «Leonardo DiCaprio? Non guardo i suoi film»

Lorella Boccia e Niccolò Presta

Lorella Boccia e Niccolò Presta si sono sposati qualche mese fa, esattamente il 1 giugno 2019. Il loro matrimonio ha fatto parlare di sé soprattutto a causa della pesante assenza di Paola Perego, compagna del padre di Niccolò, Lucio Presta. A quanto pare tra lei e il ragazzo non c’è un bel rapporto. Un dettaglio che comunque passa in secondo piano quando l’amore tra la ballerina e il noto manager è così grande e forte. I due sono davvero innamoratissimi e tanto affiatati, lo dimostrano soprattutto tramite i social dove condividono tantissime foto dei loro momenti privati. Ogni foto è decorata con i bellissimi sorrisi di Lorella e Niccolò. Purtroppo in queste ore la ballerina ha condiviso la terribile esperienza che la coppia ha vissuto recentemente. Una storia che ha lasciato tutti senza parole.

L’aggressione

Niccolò e Lorella sono stati aggrediti, derubati e minacciati con un coltello da un gruppo di vandali, che li hanno terrorizzati e derisi. E’ stata proprio l’ex ballerina di Amici a pubblicare la storia. Una sorta di denuncia, ma soprattutto di sfogo contro i suoi aggressori. Il racconto è accompagnato dalle foto del viso di Lorella e suo marito, che appaiono evidentemente arrossati e feriti. Sulla guancia della ballerina i segni dello sfioramento della lama, mentre il viso di Niccolò è visibilmente tumefatto, probabilmente da un colpo ricevuto. Le immagini sono da brividi, quasi quanto le parole della ragazza.

Ho riflettuto molto. Non sapevo se fare o non fare questo post. Poi mi sono detta “VAFFANCULO”. Voglio urlarlo, voglio urlarvelo in faccia. Avete minacciato mio marito e me con un coltello, VIGLIACCHI. Ci avete derubati e come se non bastasse ci avete deriso e aggredito. Non saprò mai chi siete ma visto che ci avete riconosciuto sicuramente leggerete questo post quindi VAFFANCULO. Siete uomini di merda e tali rimarrete. SIAMO SOLO PIÙ FORTI ADESSO!“.

Fermo, uomo armato di machete semina il panico: «Sono stati attimi veramente drammatici»

“Otto e mezzo”, Lilli Gruber lite in tv con Giorgia Meloni: «Non si permetta!»