in ,

Loris Stival news, confessione shock di Veronica Panarello: “Ecco chi ha ucciso mio figlio”

Clamorosa indiscrezione sul caso relativo all’omicidio del piccolo Loris Stival, il bimbo di Santa Croce Camerina (Ragusa) morto strangolato il 29 novembre 2014. Sulla pagina Facebook ufficiale della trasmissione Quarto Grado una sconcertante rivelazione: Veronica Panarello, madre del piccolo accusata dell’omicidio, avrebbe confessato tutta la verità sulla mattina dell’omicidio, asserendo che sarebbe stato suo suocero Andrea Stival, nonno paterno del piccolo, ad uccidere suo figlio (QUI le indiscrezioni sul nonno di Loris, relative alle sue contrastanti dichiarazioni rese agli inquirenti).

“Andrea Stival era il mio amante, ha ucciso lui mio figlio con un cavo elettrico”, queste le parole della donna destinate a sconvolgere radicalmente l’impianto accusatorio nei suoi confronti, ora che si trova nel carcere di Catania per essere sottoposta a perizia psichiatrica in vista del processo, la cui udienza preliminare è fissata per il prossimo 17 marzo.

Questa clamorosa indiscrezione in realtà non è nuova agli ambienti giornalistici, giacché un’inchiesta condotta dalla trasmissione Mattino 5 di recente è più volte tornata sull’argomento, dimostrando con la consulenza dell’ingegnere Lo Curto, che dai video delle telecamere la Panarello sarebbe stata in compagnia di un uomo, in auto, mentre si dirigeva al canalone di contrada Mulino Vecchio per occultare il corpo del figlio, come dalla stessa confessato agli inquirenti. Ed ora questa nuova terrificante versione dei fatti che certamente sarà vagliata dagli inquirenti.

Dal canto suo – riporta sempre Quarto Grado nella sua pagina Facebook – la compagna di Andrea Stival avrebbe smentito le parole della 27enne dichiarando: “Veronica Panarello mente, noi siamo sereni”.

c'è posta per te 2016

C’è posta per Te 2016 anticipazioni puntata 20 febbraio: Patrick Dempsey ospite

insalata di quinoa marco bianchi

Ricette Marco Bianchi a La Prova del Cuoco: insalata di quinoa con salmone, senza glutine [FOTO]