in ,

Loris Stival news a Mattino 5, avvocato del padre Davide contro le nuove rivelazioni

Daniele Scrofani, Avvocato di Davide Stival padre del piccolo Andrea Loris ucciso lo scorso novembre, è stato ospite a Mattino 5 in collegamento con Federica Panicucci per alcune precisazioni sulle ultime novità riguardanti l’omicidio del bimbo di otto anni. Le ultime indagini infatti avrebbero posticipato l’orario della morte di Andrea Loris Stival di almeno un paio d’ore, mettendo in dubbio persino l’arma del delitto, tutte prove ed ipotesi che se verificate fornirebbero a Veronica Panarello un sicuro alibi scagionatorio.

A detta del legale del signor Stival tuttavia i segni di ipostasi evidenziati sul corpo del piccolo Andrea Loris durante l’autopsia non sarebbero dovuti alla presenza di una mano nè tanto meno di uno schiaffo, bensì sarebbero normali conseguenze della rimozione del mezzo con cui è stato strangolato il bambino. Scrofani ci tiene poi a sottolineare che la causa della morte è “un’asfissia meccanica da strangolamento con segno continuo totale per tutta la circonferenza del collo” compatibile solamente con le fascette di plastica ipotizzate fin dall’inizio e non i laccetti dello zaino del bambino mai più ritrovato.

canarie-viaggi

Viaggi alle Canarie 2015: offerte low cost per un’estate al mare

tunisia, lione, Kuwait

Bambina curda in un video spara contro l’Isis: ha ucciso 400 jihadisti