in ,

Loris Stival news: perché Veronica accusa il suocero del delitto, clamorosa testimonianza esclusiva

Omicidio Loris Stival ultime notizie ieri 29 settembre durante la diretta di Quarto Grado. Gianluigi Nuzzi ha mandato in onda l’intervista esclusiva realizzata da Simone Toscano, che ha avuto modo di scambiare qualche battuta con una donna (che ha chiesto di restare anonima) ex compagna di cella di Veronica.

L’ex detenuta ha raccontato all’inviato del programma di aver sentito la Panarello parlare in carcere, dopo la condanna in primo grado a 30 anni, della morte del bimbo. Veronica avrebbe raccontato di aver messo le fascette ai polsi di per punizione, perché non voleva andare a scuola – “Poi pensavo che si aprissero da sole”, ha riferito la testimone, “Lei non sapeva che queste cose, chiudendole, non si aprivano”.

Veronica avrebbe parlato con loro anche del suocero, Andrea Stival, da lei chiamato in correità nel delitto. Ebbene, stando alle dichiarazioni della ex detenuta Veronica Panarello avrebbe accusato il suocero dell’omicidio per dispetto. Una sorta di ripicca nei confronti del marito che dopo l’accaduto non le ha creduto, abbandonandola. Così, indispettita perché lasciata sola da Davide, la donna avrebbe deciso di vendicarsi accusando il suocero del terribile reato.

Potrebbe interessarti anche —> Loris Stival news, Veronica Panarello pronta al processo d’appello: nuove ammissioni in una lettera

C’è un episodio, poi verificato dallo stesso Toscano, che lo avrebbe portato a ritenere attendibile la testimonianza della ex compagna di cella della Panarello. Si tratta degli occhiali di Veronica, che il marito avrebbe rifiutato di portarle in carcere nonostante la sua esplicita richiesta di farlo. Un diniego prova dell’acredine tra gli ex coniugi che sono in procinto di divorziare, che avrebbe fatto indispettire Veronica a tal punto da farle meditare questa vendetta: accusare suo padre, nonché suo suocero, dell’omicidio del piccolo.

 

Il particolare degli occhiali raccontato dalla testimone a Toscano è stato confermato dallo stesso Davide Stival al giornalista. Sarcastica e scettica la reazione dell’avvocato Francesco Villardita, presente in studio, nell’apprendere di siffatta testimonianza. Il legale di Veronica Panarello ha pertanto poi rimarcato il fatto che la sua assistita sia più che mai decisa, anche nell’udienza del prossimo 3 ottobre, a ribadire davanti al giudice dell’Appello di Catania la sua versione dei fatti. In sostanza la Panarello ammette ‘solo’ l’occultamento del corpo di suo figlio, addebitando lo strangolamento al suocero.

Chelsea-Manchester City diretta TV

Diretta Chelsea – Manchester City dove vedere in tv e streaming gratis Premier League

Diretta Udinese-Sampdoria dove vedere in tv e web

Diretta Udinese – Sampdoria dove vedere in tv e streaming gratis Serie A