in ,

Loris Stival news, Veronica Panarello arresti domiciliari: “Richiesta inammissibile”, ecco perché

Omicidio Loris Stival, Veronica Panarello rimane in carcere.

Come ha reso noto poco fa la redazione di Quarto Grado sulla sua pagina Facebook, “La richiesta di arresti domiciliari presentata dall’avvocato Villardita è stata dichiarata inammissibile per mancata notifica ai legali delle parti offese. Veronica rimane in carcere dopo la condanna a trent’anni per l’omicidio del figlio, Lorys Stival”.

Venerdì sera durante la trasmissione condotta da Gianluigi Nuzzi, infatti, era trapelata la notizia della richiesta inaspettata di scarcerazione avanzata dall’avvocato di Veronica Panarello, che attende di conoscere le motivazioni della condanna in primo grado della sua assistita per impugnare la sentenza e ricorrere in Appello.

ALTO ADIGE VALANGA 2 MORTI E 1 FERITO

Slavina Francia, valanga “killer”: quattro morti

Strage di Ustica eventi Bologna 2015

Giusto Pio è morto: Franco Battiato piange l’autore di Per Elisa