in ,

Loris Stival news Veronica Panarello: la drastica decisione del suocero, Andrea Stival cambia vita

Omicidio Loris Stival: Veronica Panarello non avrà alcun confronto diretto con il suocero Andrea, che lei accusa di avere strangolato il piccolo Loris. La donna non sarà nemmeno sottoposta ad una nuova perizia psichiatrica: la Corte d’assise d’Appello di Catania oggi ha sciolto la riserva e respinto infatti le due richieste della difesa della donna.

A fine udienza l’avvocato di Andrea Stival, Francesco Biazzo, è stato intercettato dai microfoni di Fanpage, e non ha esitato a definire quello della Panarello “un duplice omicidio”: del figlio e del suo assistito, calunniato e diffamato dalla nuora, ancora formalmente indagato ma, ne è convinto il suo legale, destinato quanto prima al proscioglimento perché estraneo alle accuse della Panarello. “La Panarello lo ha distrutto, gli ha tolto la dignità”, ha detto. il legale.

Andrea Stival fortemente provato da tutta questa vicenda che lo vede coinvolto ha deciso di cambiare vita. Di trasferirsi a vivere e lavorare al nord Italia. Lontano da Santa Croce Camerina, dove “nessuno lo voleva”, dove aveva difficoltà a trovare lavoro, dove in tanti lo guardavano con diffidenza dopo le terribili accuse della nuora. All’età di 55 anni Andrea Stival si è trasferito a Milano e poi andrà a Vicenza “dove, per meno di 1500 euro al mese, si occupa di derattizzazioni e disinfestazioni”, riporta Fanpage.

Veronica Panarello: le parole del suo legale dopo il no della Corte a una nuova requisitoria

 “Se dobbiamo credere alla detenuta fino in fondo allora Veronica non ha ucciso Loris, ma si è strangolato da solo con la fascetta alla gola”, ha detto sarcastico il legale. Se dobbiamo dare credito a tutta la sua ricostruzione, allora è stato un incidente domestico… La verità è che le dichiarazioni di una ex detenuta che dice che Veronica accusa il suocero per vendicarsi del marito che l’ha abbandonata rientrano nelle dinamiche sconosciute che ci sono all’interno di un carcere”.

Loris Stival news Veronica Panarello: cosa farà la difesa dopo il no della Corte a nuova fase istruttoria

Dopo il rigetto della Corte, l’avvocato Francesco Villardita ha rilasciato alcune dichiarazioni, in particolare in merito alla ex detenuta compagna di cella di Veronica, intervistata da Quarto Grado, che ha detto di aver sentito la Panarello dire in carcere di aver chiamato in correità il suocero solo per ripicca verso suo marito, per dispetto. Questo il commento a caldo dell’avvocato della Panarello, Francesco Villardita, che ha annunciato la ferma decisione di andare avanti, ribadendo che Veronica è più che mai sicura di riconfermare la sua versione dei fatti.

Il Paradiso delle signore

Il Paradiso delle Signore 2 anticipazioni 3 ottobre 2017: Teresa costringe Vittorio e Pietro a parlare

Chi l'ha visto anticipazioni

Chi l’ha visto? anticipazioni puntata 4 ottobre 2017: la scomparsa di Maria Chindamo