in

Loris Stival news: Veronica Panarello querelata dal suocero per minacce

Omicidio Lorys Stival: Veronica Panarello è stata querelata per minacce dal suocero, Andrea Stival. L’uomo, nonno paterno del bimbo di 8 anni ucciso il 29 novembre 2014 a Santa Croce Camerina e per il cui delitto è stata condannata a 30 anni di reclusione la madre Veronica, è stato aggredito verbalmente dall’imputata.

Leggi anche: Loris Stival, Veronica Panarello condannata minaccia di morte il suocero: “Quando esco uccido Andrea Stival!”

VERONICA PANARELLO MINACCE AL SUOCERO

Lo scorso 5 luglio, giorno della sentenza d’Appello che ha confermato la condanna a 30 anni di reclusione per la donna, infatti, la Panarello prima di essere portata via dall’aula si è scagliata contro il suocero che, com’è noto, lei accusa dell’omicidio del piccolo Lorys. Era furiosa, ha urlato contro di lui parole orribili e lo ha minacciato di morte, prendendosela anche con il giornalista di Quarto Grado, Simone Toscano. Un sfogo incontrollato che ha lasciato tutti basiti. Andrea e Davide Stival hanno espresso tutto il loro disprezzo per il comportamento assunto dalla Panarello, bollandolo come suo ennesimo ‘show’ davanti alle telecamere.

Oggi arriva la notizia prevedibile: Andrea Stival ha sporto denuncia contro la nuora per quelle parole durissime gridate contro di lui. Ne dà notizia la redazione online di Quarto Grado con questo post: “Andrea Stival ha querelato per minacce la nuora, Veronica Panarello, che contro di lui si era si era scagliata lo scorso 5 luglio, subito dopo essere stata condannata in secondo grado a trent’anni per l’omicidio del figlio Lorys. Nell’aula della Corte d’Assise d’appello di Catania, la Panarello aveva gridato a Stival ‘Sei contento? E allora sai che ti dico? Prega Dio che ti trovo morto perché ti ammazzo con le mie mani, ti ammazzo con le mie mani!'”.

andrea stival

trissino spari da auto in corsa

Spari da auto in corsa nel Vicentino: ucciso un uomo a Trissino

Chi è Marcello Foa: biografia e curriculum vitae del nuovo Presidente Rai (FOTO)